Giocare insieme per crescere!

I bambini non hanno bisogno di molti giocattoli,  quello che conta non è “l’oggetto” (cioè il giocattolo) con cui giocare, ma la presenza di qualcuno per condividere l’esperienza. 

La presenza dell’adulto nel gioco aiuta il bimbo a relazionarsi con il mondo.

Foto di Sergio Tuccio
Foto di Sergio Tuccio

Tuttavia è consigliabile dare al bambino giocattoli che possano favorire il suo sviluppo psico-motorio: un oggetto per l’infanzia dovrebbe essere semplice e poco strutturato per permettergli di sperimentare e vedere l’effetto che produce con le sue azioni. È importante lasciargli la possibilità di esprimere al massimo la sua fantasia e non abituarlo, sin dai primi mesi, a giocattoli che fanno tutto da soli come ad esempio i classici oggetti di plastica scintillante che emettono suoni schiacciando un bottone.

Giocare significa condividere spazi, momenti, esperienze.

Stare insieme al bambino mentre prova a fare una piccola torre con due, tre cubi morbidi, descrivendo quello che si sta facendo è un gioco utilissimo al bambino che cresce. E’ possibile che la torre crolli, e a quel punto il gioco può ricominciare! Questo tipo di attività, oltre a migliorare la coordinazione fine trasmette anche dei messaggi positivi al bambino. La presenza dell’adulto che sostiene il bimbo nel gioco, raccontandogli cosa sta succedendo e serenamente lo incoraggia a riprendere la costruzione dopo quello che, per un bambino, potrebbe sembrare un fallimento (il crollo della piccola torre) gli trasmette sicurezza e fiducia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...