Il rientro a lavoro dopo la maternità.. 5 consigli per affrontarlo insieme!

Riprendere il lavoro, distaccarsi dal proprio bambino dopo aver trascorso molto tempo insieme non è facile. Callattamento e lavoroi si chiede come farà il bambino senza la sua mamma, se riuscirà a nutrirsi, ad addormentarsi o a tranquillizzarsi, le preoccupazioni sono diverse e la consapevolezza delle proprie emozioni può aiutare a gestire questo delicato momento di cambiamento.

Ci si può sentire in colpa all’idea di aver lasciato il proprio bambino nelle mani di qualcun altro oppure desiderare di tornare al lavoro perché non ci si sente realizzate solo come mamme. In questi momenti si tende spesso a focalizzare tutta l’attenzione sul neonato e molto poco sulla madre, dimenticandosi che una donna appagata è una madre più serena.

Ogni percorso è unico e ciascuno ha bisogni specifici ma ecco di seguito 5 consigli che possono aiutare il rientro a lavoro:

  1. Non essere inflessibili con sé stesse: uno dei sentimenti più frequenti legati al lavoro post maternità è la sensazione di non riuscire a gestire la nuova situazione con conseguenti pensieri negativi.
  2. Scegliere con cura a chi affidare il bambino: molti dei sensi di colpa delle donne nascono dall’idea di affidare il proprio figlio a qualcun altro, specie se è molto piccolo.
  3. Portrait of happy mother and babyProvare a creare una routine: un altro passo importante per gestire al meglio la situazione è creare una routine fatta di coccole e di attenzioni. Dopo una giornata trascorsa lontani, un momento speciale insieme aiuta entrambi a ritrovarsi e a recuperare immediatamente quell’intimità speciale che lega madre e figlio.
  4. Imparare a comunicare: nel momento in cui si riprende a lavorare decidendo di lasciare il piccolo con i nonni o con una tata è bene, poi, imparare a comunicare in maniera più assertiva ad esempio spiegando ciò che si desidera venga fatto ma cercando di mediare anche con i loro punti di vista.
  5. Accettare l’aiuto degli altri: un altro step importante che può contribuire a un rientro soft è accettare l’aiuto degli altri. Partendo dal presupposto che poter contare su persone che ci stanno vicine e che ci danno una mano può rivelarsi molto utile. A esempio, avere un marito/compagno collaborativo è fondamentale, sempre ricordando che se sbaglierà qualcosa non sarà una tragedia.

Mamme serene, bimbi sereni

neonato-mamma-nannaIniziare a pensare al momento del rientro a lavoro può aiutare tutta la famiglia ad affrontare questo momento di separazione. I bambini hanno una grande capacità di adattamento e possono trovarsi ugualmente bene con i nonni, con una baby sitter o all’asilo nido. Ma è importante che la soluzione scelta faccia stare bene anche la mamma, perché la sua serenità possa aiutare il piccolo ad abituarsi alla novità.

Se la mamma mostra di fidarsi e di apprezzare la persona a cui il neonato viene affidato, anche il bimbo riuscirà a fidarsi.


allattamento e lavoroLa Settimana per l’Allattamento Materno (SAM) – dal 1 al 7 di ottobre tutti gli anni raggruppa gli sforzi di promotori dell’allattamento materno, i governi, ed enti per sensibilizzare l’opinione pubblica e per generare sostegno, utilizzando un tema diverso ogni anno.

Il tema della SAM2015 è “Allattamento e Lavoro mettiamoci al lavoro!”

disegno_SAMSul territorio di Aprilia (Latina) sono stati organizzati tre incontri completamente GRATUITI con l’intento di offrire occasioni di confronto e riflessioni sul tema. È stata costruita un’offerta eterogenea a cura di quattro professionisti operanti sul territorio e nelle zone limitrofe in grado di offrire informazioni alle donne, ai loro compagni e alla cittadinanza.

Martedì 6 ottobre ore 10.00 – Allattamento: un gesto d’amore

A cura di Alessandra Cafaro, ostetrica

Laura Elke D’Apolito, Psicologa


Giovedì 8 ottobre ore 21.00 – Allattamento e lavoro: affrontiamolo insieme

A cura di Alessandra Cafaro, ostetrica

Paolo Guaramonti, Psicologo


Sabato 10 ottobre ore 10.00 – Al lavoro con il latte di mamma

A cura di Alessandra Cafaro, ostetrica

Valeria Paolini, dott.ssa in Giurisprudenza

INGRESSO GRATUITO
(è gradita la prenotazione prenota la tua partecipazione qui)
Via Aldo Moro 41/f interno 10 – 04011 Aprilia (Latina)

facebookSegui l’evento su Facebook  

 

Leggi anche.. Allattamento: un gesto d’amore!

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...